< archivio | Annullo iscrizione a questa newsletter | Visualizza nel browser.
 
Energie in Comune - ANCI
 
 

28 Settembre 2022

RINNOVABILI

Crisi energetica: il Presidente ANCI ER invita i Sindaci a realizzare un censimento dei ‘giacimenti di fotovoltaico comunali’

«Per attuare un percorso di decarbonizzazione e di minor dipendenza dal mercato serve pianificare e noi possiamo dare un esempio e un segnale forte». Il Presidente ANCI ER Luca Vecchi e la delegata ANCI ER alle politiche ambientali e coordinatrice del Gruppo di Lavoro Ambiente, Energia e Clima ANCI ER Monica Cinti propongono ai Sindaci di avviare un’attività di rilevazione dei “giacimenti di fotovoltaico comunale” ovvero degli impianti già attivi e delle superfici su cui potrebbero essere creati. Le agenzie pubbliche per l'energia del nostro territorio sono al lavoro per definire le principali caratteristiche da rilevare e come poi pubblicare i dati.

Agrivoltaico: linee guida MiTE per nuovi impianti e consultazione

Il MiTE ha pubblicato le linee guida per i nuovi impianti agrivoltaici (PDF) e aperto (fino al 12 luglio) la consultazione sulla misura del PNRR che sostiene l’agrivoltaico con contributi a fondo perduto fino al 40%. Le linee guida, redatte con CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria), GSE, ENEA ed RSE, definiscono requisiti e caratteristiche - minime e premiali - che deve rispettare un impianto per essere agrivoltaico.


PATTO DEI SINDACI

100 condomini per il clima: con Feasible la riqualificazione energetica è ‘fattibile’

La riqualificazione energetica non è solo una questione ‘di soldi’. Lo dimostra l’esperienza del progetto Feasible, che dal 2019 supporta i condomini del parmense con servizi tecnici e di facilitazione erogati da uno sportello dedicato. L’esperienza può essere utile agli altri comuni che stanno lavorando sul tema... Vai all’articolo completo

VIDEO: energia per l’astronave terra

Qui il VIDEO della presentazione della nuova edizione del libro Energia per l'astronave terra di Vincenzo Balzani e Nicola Armaroli in dialogo con Alessandro Rossi di ANCI Emilia-Romagna. Si parla di energia, consumi, limiti del pianeta, soluzioni per il futuro.
Registrato il 9 giugno 2022, durata 57’.


BANDI E ALTRE OPPORTUNITA’

FESR: calendario bandi 2022

Pubblicato dalla Regione il calendario dei bandi FESR previsti fino a novembre 2022. Per quanto riguarda l’energia: previsti 2 milioni di euro per sostegno allo sviluppo (studi e progettazioni) di Comunità Energetiche Rinnovabili a ottobre/novembre e 30 milioni di euro per riqualificazione energetica e sismica di edifici pubblici e illuminazione pubblica.

N.B. Senza APE niente contributi FESR

Dal 2013 vige l’obbligo di disporre (e affiggere) l’attestato di prestazione energetica negli edifici pubblici. Per accedere ai contributi dei prossimi bandi FESR per la riqualificazione energetica degli edifici sarà necessario dimostrarne il possesso già in fase di domanda.

Riduzione rifiuti: nuovo bando ATERSIR in arrivo

E’ in preparazione il nuovo bando ATERSIR che avrà una dotazione di 2 milioni di euro e molte novità rispetto alle precedenti edizioni. In attesa dell’uscita, ricordiamo che sono stati approvati dalla Giunta i lavori della cabina di regia regionale sulla plastica  (qui la sintesi) e che è a disposizione dei Comuni lo schema di delibera (DOC) per aderire al manifesto #moNOuso

Contratti di prestazione energetica e PPP: formazione e linea guida

Disponibili VIDEO e SLIDE del corso IFEL Contratti di prestazione energetica e partenariato pubblico privato del 23 giugno. Per approfondire, il Dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica ha redatto  il Vademecum PPP & Contratti di Prestazione Energetica (PDF)


ARIA ED ENERGIA

Nuovo Piano Aria regionale: un’indagine per dare voce ai cittadini

La Regione Emilia-Romagna lancia un’indagine sulla qualità dell’aria rivolta ai cittadini, che apre il percorso di elaborazione del nuovo Piano Aria Integrato Regionale al 2030. Obiettivo: raccogliere informazioni e valutare difficoltà e propensione delle persone ad agire per ridurre i livelli di inquinamento. Per partecipare compilare il questionario online  entro il 17 luglio. Qui i materiali per siti e social dei Comuni.


ACQUA ED ENERGIA

Una risposta sistemica alle crisi idriche e alla perdita di biodiversità: adattare il paesaggio agrario (e urbano)

Il miglior modo di stoccare l’acqua è la falda. Il contributo del CIRF - Centro Italiano per la Riqualificazione Fluviale - per rispondere alle crisi idriche senza aggravare altre crisi:  è prioritario ridefinire l’organizzazione delle pratiche e dei paesaggi agrari privilegiando le colture meno idroesigenti e con misure mirate a incrementare la funzionalità ecologica dei territori e la loro capacità di trattenere e far infiltrare le acque meteoriche e prevenire il degrado dei suoli.

Emergenza idrica: infografiche per i Comuni

Fatte le ordinanze, serve mantenere alta l’attenzione dei cittadini sulle regole per il consumo d’acqua di qui a settembre. ATERSIR ha realizzato alcune infografiche (ZIP) in linea con l’ordinanza tipo predisposta. Sono liberamente utilizzabili per i siti e social e personalizzabili con il logo del Comune.

Po in secca: minimo assoluto in giugno dal 1808

È stato scritto che la secca del Po in atto è la più grave degli ultimi 70 anni. In realtà, dalla serie dati ininterrotta degli ultimi due secoli risulta che le portate del Po di giugno 2022 hanno segnato il minimo assoluto del mese dal 1808. Lo dice il CEA di Parma. L'articolo in PDF


NEWS DAGLI ENTI

ATES: un tutor e uno sportello per contrastare la povertà energetica

Consumare Meno per Vivere Meglio è un progetto di ATES Parma e avviato a Berceto (pilota) per contrastare la povertà energetica, che ora prosegue nei Comuni soci ATES a partire da Sissa Trecasali. Il format: è offerta gratuitamente alle famiglie la consulenza personalizzata di un TED - Tutor per l’Energia Domestica per capire e ridurre i consumi con i comportamenti (risparmio energetico) e valutare, in alcuni casi, un contributo economico per acquisto e installazione di nuovi apparecchi più efficienti.

Il nuovo teleriscaldamento: video del convegno del 28 giugno

Disponibili SLIDE e VIDEO (2h46') del convegno organizzato da Ambiente Italia Il nuovo teleriscaldamento - Rinnovabili, efficienza e comunità energetiche termiche" (Milano, 28 giugno).

 
 
 
 

Condividere e approfondire

 
 
 
Piede newsletter

 

www.anci.emilia-romagna.it

Questo notiziario utilizza un Data Center certificato Bioagricert
a zero emissioni di CO2 e alimentato solo da fonti rinnovabili