< archivio | Annullo iscrizione a questa newsletter | Visualizza nel browser.
 
Energie in Comune - ANCI
 
 

23/09/2017

BANDI

Amianto: progetti di bonifica su edifici pubblici

amianto1

Pubblicato in G.U.  il decreto relativo al bando del Ministero dell’Ambiente per la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di bonifica  di beni pubblici contaminati da amianto. Dotazione: 11 milioni € su due annualità (2017 e 2018).
Scadenza: 30 marzo 2017
Presentazione domande: solo su amiantopa.minambiente.ancitel.it (qui le FAQ)
Maggiori info: sul sito ANCI ER

Riqualificazione edifici pubblici

Fino alle ore 17 del 28 febbraio 2017 è aperta la 2° finestra per la presentazione delle domande di contributo sul bando POR FESR – Asse 4 Edifici pubblici.
I contributi del POR FESR sono cumulabili con il Conto Termico 2.0 e combinati possono coprire fino al 75% dei costi.  Qui materiale e indicazioni operative.


POVERTA’ ENERGETICA

Bonus luce & gas: regole per il 2017

bonuslucegas

ISEE: dal 1° gennaio il valore ISEE per l'accesso ai bonus  sale a € 8.107,5 per le famiglie in condizione di disagio, mentre resta invariato (entro € 20.000) per le famiglie numerose.
Bonus luce: aumentato lo sconto per le famiglie in stato di bisogno (da 112 a 165 euro a seconda della composizione del nucleo familiare). Esente da ISEE il bonus elettrico per disagio fisico (apparecchiature "salvavita”).
Bonus gas varia in funzione di zona climatica, componenti il nucleo, tipo di uso.
Info: www.autorita.energia.it o  www.bonusenergia.anci.it


ENERGIA E CLIMA

Piano nazionale di adattamento cambiamenti climatici: avvio consultazione

climate_change

Parte la consultazione pubblica sul Piano Nazionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici (PNACC) del Ministero dell'Ambiente.
Tempo di compilazione del questionario online: 20 minuti.
Scadenza: 28 febbraio

     
     
  [newsletters_content id=1]  
     
     

NORMATIVA

Decreto Dafi carburanti alternativi: ok definitivo in Consiglio dei Ministri

ricarica_auto_elettriche

Il provvedimento - pubblicato in GU del 13 gennaio (supplemento ordinario n.3) e in vigore dal 14 gennaio - modifica tra l'altro il Testo Unico Edilizia prevedendo che i Comuni modifichino, entro il 2017, il proprio regolamento edilizio introducendo gli obblighi, per esercizi commerciali e abitazioni, di dotazioni minime di strutture di ricarica elettrica. I dettagli all'Art. 15 del Dlgs.

 
 
 
 

Condividere e approfondire

 
 
 
Piede newsletter
www.anci.emilia-romagna.it