< archivio | Annullo iscrizione a questa newsletter | Visualizza nel browser.
 
Energie in Comune - ANCI
 
 

11 Luglio 2020

BANDI RIDUZIONE RIFIUTI

Contributi ATERSIR per progetti  di prevenzione/riduzione rifiuti

Pubblicato il bando ATERSIR 2020 che finanzia iniziative di incentivazione alla prevenzione e riduzione dei rifiuti (es: riduzione del monouso, di sprechi alimentari, di imballaggi, diffusione del compostaggio domestico/di comunità). Beneficiari: Comuni, Unioni e loro società, Province per le proprie scuole. Contributo: max 80% delle spese ammissibili, cumulabile con altri contributi. Scadenza: 24 gennaio 2020.

Bando MIPAAF per riduzione sprechi e gestione  eccedenze alimentari

Il bando MIPAAF eroga contributi (Legge Gadda) a progetti innovativi di ricerca e sviluppo tecnologico nel campo della shelf-life dei prodotti alimentari e del loro confezionamento, finalizzati alla limitazione degli sprechi e all'impiego delle eccedenze alimentari. Scadenza: 20 dicembre. Qui i progetti finanziati nel 2018

Questionario ISPRA sulle misure di prevenzione della produzione dei rifiuti

Questionario online rivolto a Comuni e Unioni per monitorare lo stato di attuazione delle misure di prevenzione della produzione dei rifiuti individuate dal Programma nazionale di prevenzione. Qui il facsimile del questionario (PDF)
Scadenza per la compilazione: 31 dicembre. Info sulle credenziali nel sito ANCI


PATTO DEI SINDACI


Osservatorio energia ARPAE: dati di consumo energetico comunali 2012/2017

L'osservatorio Energia ha completato la raccolta dei dati energetici comunali, sistematizzati dal 2012 al 2017 su gas ed energia elettrica. I Comuni possono ottenerli scrivendo a osservatorioenergia@arpae.it

PAESC & VAS: slide Forum cambiamenti climatici (aggiornamento)

Qui le slide aggiornate dell’intervento RER al Forum Cambiamenti Climatici (Bologna, 31 ottobre). Evidenziamo pag. 15: 'se le azioni previste dal PAESC sono meramente attuative di scelte già assunte da altri specifici Piani sottoposti a VAS, per il principio di non duplicazione della valutazione la VAS del PAESC non è necessaria. Se il PAESC prevede azioni attuative di scelte proprie, non assunte da altri piani sottoposti a VAS, tali scelte e conseguenti azioni devono essere sottoposte a VAS. In generale i PAESC armonizzano azioni meramente attuative di scelte già previste da altri Piani già sottoposti a VAS'. Qui tutte le slide dell'incontro

PAESC, un'azione che non può mancare: energia verde per i cittadini

Si tratta di un'azione a costo zero che prevede di stimolare il passaggio di famiglie e imprese alla fornitura elettrica 100% rinnovabile. Particolarmente importante in vista della fine del mercato tutelato a luglio 2020. Qualche esempio: l'ultima newsletter dello Show Room Energia&Ambiente (Bologna) e la guida ANCI ER Energia 10 consigli (pag.9 - versione di San Lazzaro di Savena) disponibile per Comuni e Unioni (come richiederla). Ci sono Comuni che hanno previsto riduzioni tributarie per imprese alimentate a energia verde.


ALBERI & CLIMA

VIDEO Stati Generali del Verde Pubblico - Bologna, 20 novembre

VIDEO integrale del convegno 'La gestione delle alberature pubbliche al tempo dei cambiamenti climatici - Aspetti tecnici e responsabilità' organizzato a Bologna in occasione degli Stati Generali del Verde Pubblico, indetti dal Comitato nazionale per lo sviluppo del verde pubblico. Con un focus sulle Linee guida per la gestione del verde urbano (PDF)

Strategia nazionale del verde urbano

Pubblicata a cura del Comitato per lo sviluppo del verde pubblico del Minambiente nel 2018, la strategia (PDF) analizza il ruolo delle foreste urbane nella fornitura di beni e servizi ecosistemici essenziali per il benessere dei cittadini e per la mitigazione dei cambiamenti climatici.


FORMAZIONE

Gestione centri storici & efficienza energetica edifici pubblici - Bologna, 9 dicembre

La RER organizza (ore 10-17 c/o CNR): la mattina un incontro dedicato ai risultati del progetto Bhenefit sulla gestione dei centri storici, con una sessione formativa su DSS Platform e WebGis. Al pomeriggio formazione  sul Piano nazionale energia e clima e strumenti finanziari per promuovere l’efficienza energetica degli edifici pubblici, nell’ambito del progetto Boostee-ce. Destinatari: amministratori, tecnici comunali energia e pianificazione

Materiale seminario MATTM biomasse (Bologna, 24 ottobre)

CREIAMO PA: disponibili le slide del laboratorio tematico organizzato a Bologna il 24 ottobre dal Ministero dell’Ambiente, sul tema della combustione di biomassa in impianti termici civili. Interventi di Minambiente / RER / AIEL.

Workshop CAM e riqualificazione energetica  edifici pubblici - Bologna, 3 dicembre

Workshop (ore 9-17.30 c/o RER) sui criteri ambientali minimi per l’affidamento dei Servizi Energetici per gli edifici con criteri di sostenibilità, resi obbligatori dal codice degli appalti. Tre tavoli di lavoro: Gare d'appalto del servizio energetico negli edifici - Contratti di prestazioni energetiche (EPC) e diagnosi energetiche - Ricerca e Innovazione per i CAM Servizi Energetici. Iscrizioni online


NEWS DAGLI ENTI

Personal mobility manager TPER+Legambiente

Dimmi dove vai e ti faccio un piano personalizzato di spostamenti senza l’auto. Da gennaio 2020 a Bologna scatta la ZTL Ambientale. Per aiutare i bolognesi a orientarsi, Legambiente e TPER mettono a disposizione un Personal Mobility Manager gratuito. Compilando un questionario si riceve una consulenza su misura in base ai propri bisogni di mobilità, tra abbonamento, citypass, car/bike sharing.

Piano mobilità casa/scuola - 12 dicembre, Reggio Emilia

SAVE THE DATE - Conferenza finale (ore 16.30 c/o Municipio) del progetto UE SCHOOL CHANCE: presentazione del Piano della mobilità casa-scuola del Comune, con soluzioni per rendere la mobilità degli studenti energeticamente efficiente e meno inquinante. Iscrizioni a mobility.manager@comune.re.it

Premio 'Innovatori responsabili' alla Bassa Romagna

Premio regionale Innovatori Responsabili: per la categoria Enti Locali premiata l’Unione Bassa Romagna con il progetto Un futuro green (VIDEO 2’), che promuove la rigenerazione e la riqualificazione urbana e il risparmio energetico stimolando un cambiamento degli stili di vita. Qui dettagli e video sulle iniziative premiate.

Immaginazione civica e cura condivisa dei beni comuni – Bologna, 6/7 dicembre

Labsus, Fondazione Innovazione Urbana, ANCI e ASviS intendono costruire un patto tra i Comuni che mettono al centro la collaborazione tra cittadini e istituzioni per la cura e rigenerazione dei beni comuni e la co-produzione delle decisioni pubbliche. In programma il 6 dicembre un laboratorio per dirigenti/funzionari comunali, rappresentanti politici e comunità civiche e il  7 dicembre un convegno per amministratori.
Iscrizioni a info@fondazioneinnovazioneurbana.it


REPORT

Guida per implementare la direttiva SUP

Contrastare l'inquinamento da plastiche monouso. Una guida (30 pagine, ENG PDF ) alle principali disposizioni della Direttiva sulla riduzione dell'impatto di determinati prodotti in plastica sull'ambiente in vigore da luglio. Utile a definire possibili azioni locali.
Curata da Rethink Plastic Alliance e Break Free From Plastic.

Greenpeace: biodegradabile e compostabile non risolvono l’emergenza plastiche

Sostituire la plastica con materiali alternativi e investire nello sviluppo di nuovi sistemi di riciclo non risolvono il problema dell’inquinamento da plastica. Emerge dal report di Greenpeace Il Pianeta usa e getta. Le false soluzioni delle multinazionali alla crisi dell’inquinamento da plastica. La soluzione: produrre meno rifiuti, riducendo a monte il packaging monouso. Sintesi ITA (PDF) - Report ENG (PDF)


STRUMENTI

Portale ENEA ‘Energia e sostenibilità per la PA’ (ESPA)

Disponibili dati e tool di analisi geografica relativi alle detrazioni fiscali 65%. Per i Comuni i dati sono disponibili solo per la dichiarazione 2017. Necessario registrarsi per accedere.
Qui una mappa delle attività ESPA

Simulatore fotovoltaico GSE: quanto costa e tempi di rientro

Il servizio è dedicato a privati, imprese e PA. Crea una simulazione di costi e remunerazione dell’installazione di fotovoltaico basata su alcuni dati di ingresso (indirizzo, mq disponibili), spiega cosa serve per realizzare l’intervento e ottenere le detrazioni fiscali, quantifica i benefici economici e ambientali. Sul sito anche le Guide all'autoconsumo GSE, esempi e un servizio di FAQ.

 
 
 
 

Condividere e approfondire

 
 
 
Piede newsletter
www.anci.emilia-romagna.it