< archivio | Annullo iscrizione a questa newsletter | Visualizza nel browser.
 
Energie in Comune - ANCI
 
 

15 Settembre 2019

Bandi

Nuovo Bando POR-FESR riqualificazione edifici pubblici

Pubblicato il nuovo bando per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici.
Domande a partire da settembre e fino al 31 gennaio.
Il contributo: 40% della spesa ammissibile IVA compresa (se ammesso)
Cumulabile con Conto Termico (ulteriore 40% circa)
Si può avere anticipo da CDP con prestito conto termico e/o prestito investimenti fondi europei
Da CDP possibile ottenere anche anticipo per le spese di progettazione


 Patto dei Sindaci

Graduatoria contributo PAESC sul BURERT

Pubblicata sul BURERT del 8 agosto la graduatoria dei comuni ammessi a contributo. Scattano da questa data i 45 giorni per perfezionare l’adesione al Patto dei Sindaci e acquisire la conferma dall’ufficio del patto, al fine di ottenere il contributo assegnato.  Attivarsi per tempo per facilitare il riscontro in tempo utile da parte dell'Ufficio del Patto dei Sindaci.
Ammontano a oltre 1,2 milioni le risorse destinate a Comuni e Unioni per la redazione del PAESC. Ricordiamo che il contributo è forfettario ed è possibile richiedere un anticipo nel 2019. La documentazione completa.

Cerimonia a Bruxelles per la firma: 11 ottobre

L'Agenzia per l'Energia e lo Sviluppo Sostenibile (AESS) invita i Sindaci firmatari del Patto dei Sindaci a Bruxelles per una giornata dedicata ai Comuni della Regione Emilia-Romagna.
Si parte da Modena il 10 ottobre e si torna l'11 sera.
Il programma prevede l’evento “Come finanziare le azioni per il clima”, e la presentazione in anteprima del nuovo strumento europeo di finanziamento “CITY facility” che sarà attivato entro fine anno.  E' riservata a Sindaci o loro delegati ed è richiesto un contributo economico per la partecipazione. AESS si fa carico dell'organizzazione e degli aspetti logistici. Conferme entro il 10 settembre.
Maggiori informazioni e l'invito con il programma della giornata sul sito AESS


Mobilità

Sostegno per microcarsharing


Bando sostenuto da fondi del Ministero dell'Ambiente: a sportello aperto fino a aprile 2020. Eroga le attività, con fornitori pre-selezionati, necessarie per attivare una app e la tecnologia a bordo.  Il Target sono schemi di carsharing su piccola scala con modelli organizzativi innovativi (es: flotta comunale condivisa con cittadini, auto di condominio o di quartiere, servizi per utenti di edilizia sociale...). Possono presentare progetti operatori di car sharing, Enti Pubblici e imprese che vogliano adottare soluzioni di corporate car sharing, associazioni pubbliche o private e anche privati cittadini.

 
 
 
 

Condividere e approfondire

 
 
 
Piede newsletter
www.anci.emilia-romagna.it