< archivio | Annullo iscrizione a questa newsletter | Visualizza nel browser.
 
Energie in Comune - ANCI
 
 

22/03/2019

FORMAZIONE GRATUITA

Modellistica per progettazione urbana in chiave climatica

Come misurare l'effetto di mitigazione climatica e riduzione degli inquinanti nella progettazione di rotonde, strade, piazze e aree verdi. Seminario ANCI ER/CNR sull’uso di software di analisi microclimatica Envimet e I-Tree nei lavori pubblici e nella pianificazione urbanistica. Destinatari: tecnici e progettisti comunali LLPP e urbanistica
Replicato in tre diverse sedi (ore 9.30-14.00):
PARMA 19 marzo - RAVENNA 5 aprile - BOLOGNA  7 maggio
Iscrizioni online

 REBUS: rigenerazione urbana e cambiamento climatico – Bologna, 23 marzo

Il 23 marzo (c/o sala Poggioli RER) seminario di approfondimento su soluzioni, casi studio e strumenti per la rigenerazione urbana e la progettazione degli spazi pubblici resilienti al cambiamento climatico. Progettazione del comfort urbano, Nature based Solutions, ruolo della vegetazione urbana per la mitigazione climatica e la riduzione degli inquinanti.
CFP per Architetti P.P.C. e Dottori Agronomi e Forestali. Iscrizione online


BANDI E INCENTIVI

Per i Comuni: slide incontro 2° bando POR FESR edifici pubblici

Disponibili le slide dell’incontro (27 febbraio c/o Città Metropolitana) sul 2° bando POR-FESR per la riqualificazione energetica degli edifici pubblici  in scadenza il 31 marzo e sui diversi sistemi incentivanti messi a disposizione di Comuni e Unioni: Conto termico, contratti a rendimento energetico garantito (EPC), Fondo investimenti europei CDP, Fondo Europeo Efficienza energetica (EEEF).

Per i Comuni: bando bonifica amianto edifici pubblici

Bando Minambiente (decreto 562/2017) per la progettazione preliminare e definitiva di interventi di bonifica amianto su edifici pubblici. Scadenza: domanda online entro il 30 aprile. Criteri: precedenza agli edifici scolastici, possibile presentare domanda con più interventi.

Per le famiglie: detrazione fiscale trasporto pubblico

Confermata la detrazione fiscale del 19% per l'acquisto degli abbonamenti, anche dei familiari a carico, per un importo massimo annuo di 250 euro. Aggiunta l'esenzione fiscale per il datore di lavoro che rimborsa (o paga) gli abbonamenti. Fiscoggi – testata dell'Agenzia delle Entrate - chiarisce come funziona.

Per le famiglie: contributo RER auto ibride

L’incentivo regionale a chi sceglie l'auto ibrida - fino a 191€ , pari al bollo – è accreditato automaticamente per tre anni in seguito alla registrazione su una piattaforma web della Regione. Destinatari: residenti in ER che nel 2018 acquistano un'auto ibrida benzina o diesel nuova o che l’hanno acquistata nel 2017 (oltre 7mila residenti).
Domande online: da aprile per il 2018 e da luglio per il 2017

Per le famiglie: incentivi per auto elettriche

Gli incentivi regionali per la auto ibride si affiancano a quelli nazionali per l’acquisto di auto elettriche, esenti bollo per 5 anni. La Regione sta stringendo accordi con i Comuni sulle regole di accesso ai centri storici e i parcheggi gratuiti. 150 colonnine interoperabili sono installate finora e altre 30 sono in corso di installazione.

Per le imprese: riapre il Fondo Energia

Disponibili nuove risorse del Fondo Energia (VIDEO 1') del POR FESR per gli interventi di efficientamento energetico e autoproduzione di energia da fonti rinnovabili. Possibile ottenere un contributo a fondo perduto per le spese tecniche di progettazione dell’intervento (es: diagnosi energetica) pari al 12,5% della quota di finanziamento pubblico concesso all’impresa. Scadenza: 7 maggio


NORMATIVA

Fondo nazionale per l’efficienza energetica, in GU il decreto attuativo

Pubblicato in GU n.54 del 06/03/2018 il DM 22 dicembre 2017 a firma MISE-MATTM che definisce le modalità il funzionamento del Fondo nazionale per l’efficienza energetica: 150 milioni €+35 milioni nel triennio 2018-2020. Il fondo rotativo sarà gestito da Invitalia e offrirà a imprese e PA garanzie e finanziamenti a tasso agevolato per interventi di efficientamento energetico su edifici, impianti di teleriscaldamento e processi produttivi.

Biometano: decreto biocarburanti e opportunità per l'agricoltura

Firmato il decreto interministeriale per il sostegno a produzione e distribuzione di biocarburanti avanzati: circa 4,7 miliardi € destinati agli impianti che entrano in esercizio tra il 2018 e il 2022. Il decreto prevede: accesso agli investimenti oltre il 2020, più garanzie di remunerazione, migliori prospettive per la riconversione a biometano di impianti di biogas, nuove prospettive d'uso del biometano sotto forma di gas naturale liquefatto.


NEWS DAGLI ENTI

Convegno Comuni e transizione energetica in ER: TRENO VERDE Legambiente – Ravenna, 15 marzo

Nella tappa regionale del Treno Verde (15/17 marzo) Legambiente presenta a Ravenna il dossier Comuni Rinnovabili Emilia Romagna con l’incontro Attuare la transizione energetica: politiche, strumenti, esempi (15 marzo ore 14.00): un’analisi delle statistiche energetiche dei Comuni con esempi tratti da Enti e imprese e il punto sull’attuazione del Patto dei Sindaci.

Materiale worshop Riqualificazione energetica dei condomini

Disponibile il materiale del workshop (Parma, 28 febbraio) Riqualificazione energetica dei condomini. Incentivi, strumenti e metodi già disponibili: formazione per amministratori di condominio e operatori economici + seminario per amministratori e agenzie dei Comuni. Segnaliamo le slide di ENEA che è gestore del portale per le detrazioni fiscali.

Giornata formativa energia, aria & amianto - Forlì, 28 marzo

SAVE THE DATE - Lo Sportello Energia e Amianto del Comune di Forlì organizza la mattina del 28 marzo una giornata formativa rivolta ai funzionari degli uffici tecnici dei Comuni e professionisti: novità in materia di catasto impianti termici, Piano Aria e utilizzo di stufe e caldaie a biomassa e Piano Amianto regionale. Info: sportelloenergia@comune.forli.fc.it


ENERGIA & CLIMA

Autovalutazione della del rischio climatico: Toolkit per le imprese

Disponibile grazie al progetto UE Derris un toolkit per le imprese che comprende alcuni brevi video e materiali di autoformazione e un questionario/checklist di che consente di auto-valutare i rischi cui l’azienda è esposta (alluvione, pioggia, vento, grandine, fulmini, temperatura, frane) ed elaborare un Piano di adattamento con i possibili interventi per prevenirli e gestirli.


RIFIUTI

Raccolte occasionali di ferro: firmato il decreto

Pubblicato in GU (n.32 del 08-02-2018) il Decreto Minambiente 1° febbraio 2018 Modalità semplificate relative agli adempimenti per l'esercizio delle attività di raccolta e trasporto dei rifiuti non pericolosi di metalli ferrosi e non ferrosi, che disciplina l’attività di raccolta in ambito urbano (art.5) da parte di associazioni di volontariato o enti religiosi che "operano d'intesa con i comuni territorialmente competenti e previa iscrizione all'Albo nazionale gestori ambientali".

Materiali convegno regionale tariffazione puntuale

Disponibili le slide del convegno Sotto il muro dei 100 kg: Comuni verso rifiuti zero - Premio 2017 (Nonantola, 31 gennaio). Interventi di Rete RifiutiZero Emilia-Romagna, Payt Italia, ESA-COM (Nogara), Contarina (TV), CLARA (FE), IREN, AIMAG.

 
 
 
 

Condividere e approfondire

 
 
 
Piede newsletter
www.anci.emilia-romagna.it