< archivio | Annullo iscrizione a questa newsletter | Visualizza nel browser.
 
Energie in Comune - ANCI
 
 

23/09/2017

MOBILITA’

Workshop sui PUMS – Bologna, 29 giugno

conferenza_nazionale_pums

La Regione organizza una giornata di lavori sui PUMS (ore 9-18 c/o Sala 20 maggio 2012, viale della Fiera 8):  workshop progetto UE Reform (mattina) e tavola rotonda (pomeriggio) con analisi di casi studi: Parma (che ha già approvato il PUMS) - Faenza –  Città Metropolitana di BolognaRavenna. Iscrizioni online entro il 20 giugno.

Sistemi di Mobilità sostenibile per le imprese – Bologna, 5 giugno

mobilita_sostenibile_impresa

Presentazione a cura di Legambiente (ore 9-13.30, c/o CUBO Unipol, Piazza Vieira De Mello 3/5) delle migliori opportunità per imprese e dipendenti: bici elettriche, car-sharing, noleggio, abbonamenti TPL, flotte ibride/elettriche, colonnine ricarica, storage, gestione amministrativa. Test drive ore 9-10 e 12.30-13.30.
Destinatari: mobility manager, responsabili personale o CSR, titolari e imprese individuali
Posti limitati, necessaria iscrizione online

     
     
  [newsletters_content id=1]  
     
     

ENERGIA E CLIMA

Perchè il mondo vuole dei meteorologi? VIDEO

meteorologo

Meteorologi e scienziati del clima hanno un ruolo sempre più centrale nello sviluppo socio-economico dei paesi, impegnati nell'adattamento ai cambiamenti climatici. Dalla capacità di trasformare dati grezzi per usi specialistici, dipendono processi decisionali nazionali e settori chiave dell’economia, del turismo, della salute e dei trasporti, ma anche piccoli eventi locali. L’Organizzazione Meteorologica Mondiale lo spiega con un VIDEO (4’ sub ITA) .


ECONOMIA CIRCOLARE

Forum nazionale economia circolare – Bologna, 7 giugno

economia_circolare_RER

Ciclo dei materiali, economie di rete e distributive, green jobs, comunicazione: testimonianze ed esperienze che raccontano come l’economia circolare in Italia è già realtà ed esempio per l’Europa. Il forum 'Ambiente, economia, territori: fare rete al tempo dell’economia circolare' (ore 9-18 c/o Palazzo Malvezzi, via Zamboni 13) è side event del G7 Ambiente. Iscrizioni online

     
     
  [newsletters_content id=2]  
     
     

NORMATIVA

Tariffa puntuale rifiuti, criteri per i Comuni

rifiuti

Con il Decreto 20 aprile 2017 (GU n.117 del 22/05/17) MiSE e MATTM approvano i 'Criteri per la realizzazione da parte dei comuni di sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti al servizio pubblico o di sistemi di gestione caratterizzati dall'utilizzo di correttivi ai criteri di ripartizione del costo del servizio, finalizzati ad attuare un effettivo modello di tariffa commisurata al servizio reso a copertura integrale dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati'.


DA SAPERE

ANCI: per una Legge quadro sulla transizione energetica

Ivan Stomeo - delegato energia e rifiuti di ANCI nazionale -  sintetizza la proposta in Commissione ambiente: “Il nostro obiettivo è quello di mettere al centro i Comuni anche rispetto alla nuova strategia energetica nazionale (...)L’idea è quella di avviare un processo partecipativo per arrivare ad una legge quadro sulla transizione energetica. Obiettivo è quello di dare la possibilità ai Comuni, ai singoli cittadini di autogestirsi nell’energia elettrica".

La Francia ha il ministero della Transizione ecologica (e la Svizzera abbandona il nucleare)

parigi

La Francia ha un nuovo Ministero della Transizione ecologica e solidale (VIDEO) con l'obiettivo di realizzare misure salva-clima in linea con gli accordi di Parigi (COP 21) e realizzare il Piano nazionale per la transizione energetica. Nel frattempo la Svizzera  ha scelto con referendum di non costruire più centrali nucleari (VIDEO la Strategia energetica 2050 della Svizzera in 4').

 
 
 
 

Condividere e approfondire

 
 
 
Piede newsletter
www.anci.emilia-romagna.it