< archivio | [wpmlunsubscribe] | [wpmlonline].
 
Energie in Comune - ANCI
 
 

16/10/2018

[wpmltrack]

     
     
 

Piano energetico e POR FESR: giornata per i Comuni

VENERDI' 19 FEBBRAIO  (non è più il 12 febbraio)

Ore 9.30 - 13
Il ruolo dei Comuni nella Low Carbon Economy
L'incontro - organizzato dalla Regione - ha l'obiettivo di approfondire come gli oltre 300 comuni stanno attuando il Patto dei Sindaci con molteplici ruoli: consumatori di energia, promotori di azioni da parte delle famiglie e delle imprese, responsabili della pianificazione urbanistica e della mobilità del territorio.

Ore 14 - 17
GdL Energia - Workshop tematico ristretto per Comuni e Unioni
Presentazione bando POR FESR, esame dei contributi dei Comuni al Piano Energetico Regionale.
Sarà presente l'assessore regionale Palma Costi.

 
     
     

Piano Energetico: convegno ‘Infrastrutture e smart grid’

1° incontro: Infrastrutture a rete ed evoluzione verso le smart grid
Venerdì 29 gennaio  ore 9.30 - 13.30 (Sala Poggioli, Viale della Fiera 8 - Bologna).
Programma (PDF) - Iscrizione online


NORMATIVA

Appalti pubblici e forniture: le novità dal collegato ambientale

Il Collegato Ambientale entra in vigore dal 2 febbraio. L'art. 18 disciplina l'applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) negli appalti pubblici per forniture e negli affidamenti di servizi. La norma modifica il Codice degli Appalti e rende obbligatorio l’uso dei CAM, approvati e di futura approvazione:

  • per il 100% dell’importo posto a base d’asta per le categorie di appalto con le quali si consegue l’efficienza energetica negli usi finali (CAM approvati : illuminazione pubblica, attrezzature elettriche ed elettroniche per l’ufficio e servizi energetici per gli edifici)
  • per almeno il 50% dell'importo posto a base d’asta per tutte le altre tipologie di appalto per cui sono stati o saranno approvati CAM (inclusi i recenti CAM Lavori pubblici).

Regolamento per la conversione delle auto con kit elettrici

Pubblicato (GU n.7 del 11/1/16) il regolamento sulle procedure di omologazione di “sistemi di riqualificazione elettrica” per auto, autobus e autocarri, che consente alle imprese di avviare investimenti e rendere disponibili sul mercato kit di conversione per le officine del territorio. I benefici per le imprese nella nota del MIT.
La velocità con cui questo avverrà dipenderà anche dalla capacità organizzativa dei sistemi territoriali e dagli stimoli che riceveranno dalle amministrazioni comunali. Utile, nella redazione dei PUMS, approfondire il tema per individuare gli interventi prioritari.


ENERGIA & CLIMA

COP21: testo accordo di Parigi in ITA

A poche settimane dalla conclusione della COP 21 sono disponibili su accordodiparigi.it:  traduzione dei primi articoli, FAQ e possibilità di acquistare l’ebook in ITA (traduzione e note a cura di V. Piana - Economics Web Institute)

     
     
  [newsletters_content id=1]  
     
     

[wpmltrack]

 
 
 
 

Condividere e approfondire

 
 
 
Piede newsletter
www.anci.emilia-romagna.it