< archivio | Annullo iscrizione a questa newsletter | Visualizza nel browser.
 
Energie in Comune - ANCI
 
 

24/06/2018

ENERGIA E CLIMA

Siamo tutti nella stessa canoa: cosa è successo alla COP23

cop23banner_en

La COP23 ha prodotto i commenti più diversi. Su Climalteranti un resoconto puntuale che racconta sia le difficoltà incontrate, sia le vie per andare avanti. Da segnalare: ancora una volta l’uso del dialogo facilitativo (Talanoa Dialogue delle isole Fiji) per procedere; un nuovo capitolo dedicato alle azioni pre-2020; la conferma di un ruolo sempre più centrale delle città.

Sul ruolo delle città: il Piano clima/aria/energia di Parigi

piano_climaParigi

Presentato il Piano Clima di Parigi: 500 azioni da qui al 2050 (molte con scadenze più vicine) per raggiungere obiettivi sfidanti. Come?
Una sintesi delle azioni del nuovo Piano


BANDI

Materiale incontro RER/beneficiari POR FESR (14 novembre)

La Regione ha illustrato regole e procedure di rendicontazione dei progetti finanziati dalla misura FESR Riqualificazione energetica edifici pubblici e annunciato entro metà dicembre l'uscita del nuovo bando. Il GSE ha fornito ulteriori indicazioni e strumenti per agevolare l’accesso al Conto Termico. Disponibili i materiali inclusi Checklist per la compilazione della richiesta al GSE e una serie di VIDEO tutorial sull’uso del Portaltermico.

Riaperto il Fondo Energia

fondoenergia

Riaperti fino al 31 gennaio 2018 i termini di partecipazione agli strumenti finanziari rivolti alle imprese: Fondo energia su green economy (VIDEO) e  fondo startER per startup (VIDEO).


ARIA E MOBILITA’

Aria:  regole del PAIR per stufe e camini

biomasse_pair

In tutta la Pianura Padana dal 1° ottobre al 31 marzo scattano misure emergenziali di limitazione per gli impianti domestici a biomassa (sistema a stelle) e misure strutturali come il blocco dei camini aperti. Ma anche il tipo di legna/pellet impiegati fa la differenza.
Disponibili infografica ARPAE e servizio di Report del 20/11/17 (VIDEO 14’ + trascrizione testuale).

Aria: porte chiuse nei negozi climatizzati

aperto2

Un’altra misura strutturale del Piano Aria regionale prevede l’obbligo di tenere chiuse le porte nei locali commerciali riscaldati/climatizzati per evitare dispersioni energetiche (dal 30 al 50% con conseguenti emissioni in atmosfera), a meno che non si sia dotati di dispositivi a ‘lama d’aria’. Sanzione: da 50 a 500 €. A titolo di esempio le ordinanze di Bologna e Modena. Qui il servizio TGR del 21/11/17 (VIDEO 2').

Tendenze: dati ISTAT sulla mobilità urbana

Pubblicati i dati ISTAT al 2015 sulla mobilità in tutti i capoluoghi di provincia. Un commento ai dati e un’analisi delle tendenze di ARPA Toscana. Emerge la necessità di dare alla mobilità sostenibile una prospettiva che si misuri sul medio/lungo periodo (di qui i PUMS) e che includa ragionamenti più vasti.


NEWS DAGLI ENTI

MonetaGreen: sperimentazione in Valsamoggia (BO)

moneta_green

Valsamoggia sperimenta MonetaGreen: un percorso sperimentale definito da ASTER ed Ervet con il supporto di Assessorato RER alle attività produttive, economia verde e piano energetico e ANCI ER. Obiettivo: indagare sul ruolo delle monete complementari nella transizione verso l'economia verde. Il 27 novembre (ore 20.30 c/o centro s. Teodoro a Monteveglio) incontro di presentazione. Destinatari: tutte le aziende di Valsamoggia.

Impatto dei cambiamenti climatici  sulle imprese - Carpi (MO), 30 novembre

Le conseguenze del cambiamento climatico sul tessuto imprenditoriale e cosa lo attende nei prossimi anni, quali misure sta prendendo il Governo e quali dati possono ritenersi affidabili. Il 30 novembre a Carpi (ore 20.30 c/o Palazzo Pio) incontro pubblico con il ministro dell'Ambiente Galletti e il meteorologo Luca Lombroso. Iscrizioni online

PAES Salsomaggiore: monitoraggio e  riorientamento delle azioni

Il Comune ha colto l’occasione della gara per l’illuminazione pubblica per richiedere alla ESCo aggiudicataria servizi integrativi: monitoraggio PAES, assistenza agli uffici comunali (800 ore/anno), gestione e animazione Sportello Energia (192 ore/anno), materiale divulgativo per le famiglie. Per rafforzare il percorso di transizione energetica, al  monitoraggio del PAES è affiancato un programma operativo che definisce quando e come verranno sviluppate le prossime azioni.


RIFIUTI

Materiale convegno TARI puntuale

codice_a_barre

Il convegno organizzato da Regione, Atersir, e ANCI ER aveva lo scopo di informare che a breve sarà posta in consultazione a Comuni e soggetti interessati uno schema di regolamento tipo, attualmente in lavorazione.  Disponibili le slide

Report ISPRA sullo spreco alimentare in Italia

spreco

Presentato al MATTM il Report ISPRA 'Spreco alimentare: un approccio sistemico per la prevenzione e la riduzione strutturali'. Disponibili VIDEO degli interventi e sintesi report.
Da 'Risultati e messaggi chiave' (pag.10): I sistemi alimentari sono la prima causa di superamento dei limiti biofisici che regolano  la  resilienza della Terra:  prima causa per alterazione  di  biodiversità e  cicli  di  azoto  e  fosforo  e per  consumo  di  suolo;  tra  le  prime  per  impatto sul clima  e  consumi  di  energia,  la  prima  verso  il  limite nel consumo idrico.

 
 
 
 

Condividere e approfondire

 
 
 
Piede newsletter
www.anci.emilia-romagna.it